San Martino de Porres( 3 Novembre)


San Martino de Porres, religioso dell’Ordine dei Predicatori: figlio di uno spagnolo e di una donna nera, fin dalla fanciullezza, sia pure tra le difficoltà derivanti dalla sua condizione di figlio illegittimo e di meticcio, apprese la professione di medico, che in seguito, diventato religioso, esercitò con abnegazione a Lima in Perù tra i poveri e, dedito a digiuni, alla penitenza e alla preghiera, condusse un’esistenza di semplicità e umiltà, irradiata dall’amore.


Icona di San Martino di Porres per mano di Cristina Capella

Come modello, è stata utilizzata un’icona Copta

 di particolare attualità  all’ inizio del 2011 per i massacri  in terra d’Africa, a partire proprio dall’Egitto cristiano.

 L’icona copta in questione ,  del VII secolo,   di San Mena (anagramma di amen) martire e del Cristo Salvatore,

non segue i canoni bizantini:le figure sono sproporzionate ,ma ricordano l’esigenza di farsi” piccoli” per il Regno di Dio.

Il Cristo che poggiando la mano sulla spalla del santo,ne fa il suo braccio destro ,prolungato nella storia, ricorda il celebre Pantocratore ad encausto del Sinai.

San Mena  era un taumaturgo ,come San Martino, il quale porta in mano la cassetta con i farmaci,

così come nelle icone, sono raffigurati i Santi medici anargiri Cosma e Damiano.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...