Mostra ICONE SACRE: I 20 Misteri del Rosario a Caravate (VA) 13-14 MAGGIO 2017

ICONE SACRE:
I 20 MISTERI DEL ROSARIO
Itinerario orante tra Oriente ed Occidente
Mostra di icone per mano di Cristina Capella.

Casa di Spiritualità Missionari Passionisti (Santuario S. Maria del Sasso)
via s. Paolo della Croce 1
Caravate (Va)
13-14 maggio 2017

Seguendo lo scorrere del Rosario la mostra espone le icone
dei Misteri Gaudiosi, Luminosi, Dolorosi e Gloriosi .

Sabato 13 maggio: ore 10 -12 e 15-19
Domenica 14 maggio: ore 9-12 e 15-19
Per informazioni: tel.0332.329904 — 0332.601405
cristina@mirabileydio.it + fimarcello@yahoo.it
http://www.mirabileydio.it

 

Mostra di icone per  mano di Cristina Capella.
MOSTRA ICONE A CARAVATE

Madre della Consolazione e del Sollievo, di Vatopedi (Panagia Paramythia )

gioiaconsolazione16web
Inserisci una didascalia

Panaghia Paramythia

L’icona della ΠΑΝΑΓΙΑ ΠΑΡΑΜΥΘΙΑ (Panaghia Paramythia), è una miracolosa immagine della Madre di Dio dell’VIII sec., venerata presso il Monastero di Vatopedi del Monte Athos, in Grecia. Si tratta di…

 

Sorgente: Madre della Consolazione e del Sollievo, di Vatopedi (Panagia Paramythia )

Icone sacre a Comerio:I 20 MISTERI DEL ROSARIO

www-kizoa-com_collage_2016-08-28_15-04-02

ICONE SACRE:

I 20 MISTERI DEL ROSARIO

Itinerario orante tra Oriente ed Occidente

Mostra di icone per  mano di Cristina Capella.

 

Chiesa di San Celso 

Comerio (VA)

1-2 ottobre 2016

 

Seguendo lo scorrere del Rosario la mostra espone le icone

dei Misteri Gaudiosi, Luminosi, Dolorosi e Gloriosi .

 

Sabato 1 ottobre: ore 10 -12 e 15-19 ; apertura serale 20-22

Domenica 2 ottobre: ore 9-12 e 15-19

Per informazioni: tel.0332-329904

cristina@mirabileydio.it

http://www.mirabileydio.it

PER INFORMAZIONI

Icone Sacre a Comerio: I 20 MISTERI DEL ROSARIO 1-2-ottobre 2016

ICONE SACRE:I 20 MISTERI DEL ROSARIO

Itinerario orante tra Oriente ed Occidente

Mostra di icone per  mano di Cristina Capella.

Chiesa di San Celso 

Comerio (VA)

1-2 ottobre 2016

 

 

Seguendo lo scorrere del Rosario la mostra espone le icone

dei Misteri Gaudiosi, Luminosi, Dolorosi e Gloriosi .

Sabato 1 ottobre: ore 10 -12 e 15-19 ; apertura serale 20-22

Domenica 2 ottobre: ore 9-12 e 15-19

Per informazioni: tel.0332-329904

cristina@mirabileydio.it

http://www.mirabileydio.it

Santuario di Vicoforte maggio 2016 ICONE SACRE: I 20 MISTERI DEL ROSARIO

IMG_1119
Video della mostra ICONE SACRE :I 20 MISTERI DEL ROSARIO al Santuario di Vicoforte -2016-

Prossima Mostra di ICONE SACRE:I 20 MISTERI DEL ROSARIO. 21-29/5/2016 a Vicoforte(CN)

Mostra di ICONE SACRE:I 20 MISTERI DEL ROSARIO. 21-29/5/2016 a Vicoforte(CN)

 

Buon giorno,
 segnalo una mostra di Icone Sacre , che sarà allestita  dal 21 al 29 maggio 2016,
nel Santuario della Natività di Maria ,a Vicoforte(CN).

 ICONE SACRE:
I 20 MISTERI DEL ROSARIO
Itinerario orante tra Oriente ed Occidente
Mostra di icone per  mano di Cristina Capella.

Santuario della Natività di Maria,
Piazza Carlo Emanuele I
Vicoforte (CN)
21-29 MAGGIO 2016.

Seguendo lo scorrere del Rosario la mostra espone le icone
dei Misteri Gaudiosi, Luminosi, Dolorosi e Gloriosi .
   
Sabato: 10 -12 e 15-19 (S. Messa  ore 18).
Domenica: 8,30-12 e 15-19 (S. Messe 7,30-9,30-11-16-18).
La mostra resterà chiusa negli orari delle S. Messe .
Giorni feriali: 10 -12 e 15-19.
Per informazioni: tel.0332-329904 / 0174 -565555
cristina@mirabileydio.it

https://www.facebook.com/iconesacremirabile/

https://about.me/cristinacapella
 Cristina Capella
via Giovanni Macchi 126, Varese
21100
tel .:0332329904 

www.mirabileydio.it  

 

www.kizoa.com_collage_2016-04-01_22-48-03
Il mio collage animato

www.kizoa.com_collage_2016-03-16_22-02-01Prossima Mostra di ICONE SACRE:I 20 MISTERI DEL ROSARIO. 21-29/5/2016 a Vicoforte(CN)

ICONE SACRE:I 20 MISTERI DEL ROSARIO. 21-29/5/2016 a Vicoforte(CN)

 Ritorna la Mostra di
Icone Sacre :I 20 Misteri del Rosario.
Seguendo lo scorrere del Rosario la mostra espone le icone
dei Misteri Gaudiosi, Luminosi, Dolorosi e Gloriosi.
Dal 21 al 29 MAGGIO 2016 al Santuario della Natività di Maria a Vicoforte(CN).
Mostra di icone per mano di Cristina Capellawww.kizoa.com_collage_2016-03-16_22-02-01

Beata Vergine Maria di Loreto – 10 dicembre,o Accrescimento della ragione-14 settembre

icona Accrescimento della ragione

 Madre di Dio donatrice dell’intelligenza  o Accrescimento della ragione o Lorezkaja(di Loreto)

14 settembre

 

Madre di Dio aggiunta di ragione o di Loreto
Madre di Dio aggiunta di ragione o di Loreto

A quest’icona i fedeli si rivolgono specialmente per ottenere grazie ai malati di mente, a causa della leggenda sulla genesi dell’icona .

Si narra che a Mosca ,verso la fine del secolo XVII  un iconografo fosse un accanito lettore di libri religiosi ,sia quelli aggiornati dal patriarca Nikon sia quelli dell’epoca precedente alle riforme ,ma quello che leggeva suscitò nella sua anima sconvolgimenti profondi, fino a condurlo alla pazzia. Durante i brevi periodi di lucidità mentale l’uomo pregava la Madre di Dio affinché gli restituisse la ragione. In risposta alle sue preghiere l’iconografo ebbe una visione della Vergine che gli ordinava di dipingere la sua immagine così come gli appariva e di pregare davanti all’icona. Perciò nei brevi momenti di lucidità ,implorati nella preghiera, dipingeva l’immagine della Vergine, e così riuscì a portare a termine la Madre di Dio Accrescimento della ragione .

Non è difficile riconoscere nell’icona la statua lignea della Madonna Lauretana.              La Russia venne a conoscenza del santuario di Loreto verso la metà del XVI secolo attraverso un’opera anonima “Il Racconto sulla Madre di Dio di Loreto”. L’opera fu portata in Russia nel 1528 dagli ambasciatori che avevano visitato il santuario di Loreto. Il Racconto riporta la tradizione loretana e parla di un’immagine venerata nella Santa Casa all’epoca ,di una tavola dipinta e non della statua lignea. La tradizione loretana rimase sconosciuta alla devozione popolare e perciò nacque la leggenda sull’apparizione miracolosa dell’icona. Da modello per l’icona può essere servita l’immagine molto diffusa nelle stampe loretane dell’epoca.
La tavola della Vergine donatrice dell’intelligenza più antica che conosciamo risale al 1739. È questa un’epoca di grande apertura della cultura russa verso l’Occidente. Il confronto del disegno con l’icona permette di seguire il procedimento di trasformazione dell’immagine occidentale in un’icona entrando in una nuova dimensione simbolica e spirituale. La parola stessa “intelligenza”, intesa come “sapienza”, indica che mediante la sua divina Maternità Maria divenne cooperatrice del Figlio-Sapienza. Per mezzo della sua intercessione, ella illumina le menti degli uomini.

Le tre città sono quelle che toccò la Santa casa nel suo viaggio da Nazareth a Loreto.

“Noi miriamo la Vergine santa quale lampada splendente

apparsa a coloro che stan nelle tenebre, perché dopo aver acceso la Luce immateriale,

ci conduci tutti alla conoscenza divina, illuminando così col raggio le menti”.

(ikos 11, Akatistos)
 

PROSSIMA MOSTRA:13 DICEMBRE a Comerio(VA)

Prossima Mostra di Icone

Domenica 13 dicembre in concomitanza con i mercatini natalizi di Comerio,nella Chiesa di San Celso sarà presente una Mostra di Icone Sacre per accompagnare l’inizio dell’Anno giubilare della Misericordia.
“Siate misericordiosi,

come è misericordioso il Padre vostro.”(Lc 6,36)

Un anno giubilare con le

ICONE DEI SANTI:

Il volto della Misericordia”

 

«La nostra preghiera si estenda anche ai tanti Santi e Beati che hanno fatto

della misericordia la loro missione di vita».

(Papa Francesco, Misericordiae Vultus, 24)

Mostra di Icone Sacre per mano di Cristina Capella

Comerio (VA)

Chiesa di San Celso

Domenica 13 dicembre 2015

Orario di apertura:  dalle ore 10 – alle 17

Per informazioni: tel.0332-329904

cristina@mirabileydio.it

http://www.mirabileydio.it

Cristina Capella

via Giovanni Macchi 126, Varese
21100
tel .:0332329904
http://www.mirabileydio.it 

iconesacremirabile

COMERIO-ICONE DEI SANTI2015

View original post

13 DICEMBRE 2015 a Comerio (VA). Icone dei Santi:Il volto della Misericordia

Anno giubilare con le
Icone dei Santi :IL VOLTO DELLA MISERICORDIA.
Mostra di icone Sacre per mano di Cristina Capella.
A Comerio nella chiesa di San Celso,il 13 dicembre 2015.

COMERIO-ICONE DEI SANTI2015

“Siate misericordiosi,
come è misericordioso il Padre vostro.”(Lc 6,36)
Un anno giubilare con le
ICONE DEI SANTI:
“Il volto della Misericordia”

«La nostra preghiera si estenda anche ai tanti Santi e Beati che hanno fatto della misericordia la loro missione di vita».
(Papa Francesco, Misericordiae Vultus, 24)
Mostra di Icone Sacre per mano di Cristina Capella
Comerio (VA)
Chiesa di San Celso
Domenica 13 dicembre 2015
Orario di apertura: dalle ore 10 – alle 17
Per informazioni: tel.0332-329904
cristina@mirabileydio.it
http://www.mirabileydio.it
sancelsoAppartenente ad un gruppo di chiese edificate nella zona tra il X e l’XI secolo, San Celso resta a testimoniare l’ubicazione del primitivo nucleo urbano del paese. Edificata da maestranze locali rivela nelle sue forme – soprattutto nella torre campanaria – l’intervento dei maestri comacini.
La costruzione che oggi vediamo faceva parte del complesso più ampio dell’Abbazia di San Celso dipendente dall’omonima chiesa dei benedettini a Milano. I monaci, intorno alla metà del 1500 lasciarono il complesso che , dopo essere stato utilizzato come carcere, nel 1700 venne ceduto a famiglie del luogo risparmiando la sola chiesa.
L’edificio è formato da una sola aula di circa 60 metri quadri. La parete nord conserva la traccia di due finestre romaniche sostituite in periodo rinascimentale con due aperture tonde. Sull’abside, decorata con i caratteristici archetti, si aprono tre monofore strombate; la centrale venne tamponata nel 1500 per consentire la realizzazione dell’affresco della Crocefissone coi Santi Celso e Benedetto che ancora si conserva. Il lato ovest presenta una essenziale ed asimmetrica facciata a campana con ingresso centrale sovrastato da lunetta. A ridosso della parete meridionale si alza il campanile

 

 

campanilw
campanile -San Celso

che, al di fuori dell’apertura della cella campanaria, modificata nel 1600, conserva intatto il sapore della decorazione romanica.
Con il decreto n. 2030 del 19 agosto 1922, la chiesa divenne Monumento Nazionale.

Chiesa di San Celso, a Comerio (VA)

1 ottobre :Santa Teresa di Gesù Bambino (di Lisieux) Vergine e dottore della Chiesa

Icona di Santa Teresa di Lisieux per mano di Cristina Capella
Icona di Santa Teresa di Lisieux per mano di Cristina Capella

Teresa nacque nel 1873 in un ambiente profondamente credente. Di recente anche i suoi genitori sono stati dichiarati beati. Ella ricevette, dunque, una educazione profondamente religiosa che presto la indusse a scegliere la vita religiosa presso il carmelo di Lisieux. Qui ella si affida progressivamente a Dio. Su suggerimento della superiora tiene un diario sul quale annota le tappe della sua vita interiore. Scrive nel 1895: «Il 9 giugno, festa della Santissima Trinità, ho ricevuto la grazia di capire più che mai quanto Gesù desideri essere amato». All’amore di Dio Teresa vuol rispondere con tutte le sue forze e il suo entusiasmo giovanile. Non sa, però, che l’amore la condurrà attraverso la via della privazione e della tenebra. L’anno successivo, il 1896, si manifestano i primi segni della tubercolosi che la porterà alla morte. Ancor più dolorosa è l’esperienza dell’assenza di Dio. Abituata a vivere alla sua presenza, Teresa si trova avvolta in una tenebra in cui Le è impossibile vedere alcun segno soprannaturale. Vi è, però, un’ultima tappa compiuta dalla santa. Ella apprende che a lei, piccola, è affidata la conoscenza della piccola via, la via dell’abbandono alla volontà di Dio. La vita, allora, diviene per Teresa un gioco spensierato perché anche nei momenti di abbandono Dio vigila ed è pronto a prendere tra le sue braccia chi a Lui si affida.

Mostra di ICONE SACRE: I 20 MISTERI DEL ROSARIO Itinerario orante tra Oriente ed Occidente 26 SETTEMBRE-4 OTTOBRE 2015 a Voltorre (VA)

Mostra di ICONE SACRE:
I 20 MISTERI DEL ROSARIO
Itinerario orante tra Oriente ed Occidente

video della Mostra AL CHIOSTRO DI VOLTORRE : 26 SETTEMBRE-4 OTTOBRE 2015

ICONE SACRE: I 20 MISTERI DEL ROSARIO www.mirabileydio.it
ICONE SACRE:
I 20 MISTERI DEL ROSARIO
http://www.mirabileydio.it
Prossima mostra di Icone Sacre dal 26 /9/15 al 4/10/15
Prossima mostra di Icone Sacre dal 26 /9/15 al 4/10/15

ICONE SACRE:
I 20 MISTERI DEL ROSARIO
Itinerario orante tra Oriente ed Occidente
26 SETTEMBRE-4 OTTOBRE 2015
Seguendo lo scorrere del Rosario la mostra espone le icone
dei Misteri Gaudiosi, Luminosi, Dolorosi e Gloriosi,
concludendo con le Litanie alla Madre di Dio.

Mostra di icone
per mano di Cristina Capella e di Monica Niada.

Sabato 26 settembre: 15 -18 con apertura serale alle 20,30.
Domenica 27 settembre e 4 ottobre: 9-12 e 15-18.
Da lunedì 28 settembre a sabato 3 ottobre :15-18.
Chiesa di S. Michele (presso il Chiostro)di Voltorre
Gavirate (VA)
Piazza Chiostro, 23
Per informazioni: tel.0332-329904
cristina@mirabileydio.it
http://www.mirabileydio.it

CATALOGO DELLA MOSTRA:

Nuova ristampa del catalogo

15X 21cm;40pagine,ill. a colori;10 € + spese di spedizione


Per Ordinare il catalogo
 :cristina@mirabileydio.it

Icone per ordine alfabetico

Icone Sacre :

Mirabile Ydio

Galleria delle icone

per mano di Cristina Capella

>Calendario di FEBBRAIO:San Valentino martire-San Giacomo Apostolo -Santo Mandilion Continua a leggere “Icone per ordine alfabetico”